Creazione e prima applicazione in Italia di un nuovo tipo di carica (Nastro a rifrazione d'onda d'urto) atto a tagliare le putrelle di sostegno dei tetti dei serbatoi metallici nella Raffineria I.P. di La Spezia (vedi articolo "Demolizione tetti di contenimento di serbatoi metallici con cariche esplosive SRT" sulla rivista "Costruzioni" - Agosto 1991).

Messa a terra con cariche al plastico di 12 puntoni metallici H=45-65 m. c/o centrale Enel di Suvereto (LI) - Despe srl.

Abbattimento tralicci metallici alti 165 m. e quindi tra le strutture più alte in assoluto mai demolite in Italia - Parco Antenne Marina Militare - Roma - Equipe 90.

Demolizione tralicci ENEL pericolanti sul fiume Po (Cremona) e sulla frana di Montemezzo (CO).

Demolizione gasometro in ferro nell'ex area Ilva di Cornigliano (GE) - altezza 66 m - diametro 35 m - 50.000 mc. Per la prima volta in Italia viene demolita una struttura in ferro di tali caratteristiche e dimensioni.

GUARDA IL VIDEO

Demolizione con uso di elicottero del traliccio in ferro sul fiume Ticino in piena - SNAM spa.

Abbattimento della torcia CV24 alta 165 m all'interno dello stabilimento ex Vinyls a Porto Marghera (VE). La demolizione è avvenuta con l'utilizzo di cariche di nuova concezione appositamente brevettate, fatte produrre all’estero ed importate dopo l’omologazione Ministeriale.

GUARDA IL VIDEO

Abbattimento della torre meteorologica alta 100 m all'interno della centrale termoelettrica di Fiume Santo (SS).

GUARDA IL VIDEO

FULL MEMBER OF

Full member of ISEE

Questo sito web utilizza i cookies per agevolare la navigazione.

Continuando acconsenti alla nostra Cookie policy. Altro

Approvo